WhatsApp strumento utile per le aziende e per la pubblica amministrazione

Screenshot 2015-10-31 19.11.59Alcune stazioni radiofoniche hanno già permesso con successo agli ascoltatori di contattarli tramite WhatsApp, ma si tratta sempre di una funzione di intrattenimento. Gli sviluppi in ottica business per le Piccole Medie Imprese sono molteplici, e gli esempi son sempre di più. Oggi è possibile tramite whatsapp, inviare foto o video del pezzo usato dell’automobile che ci serve, attendere la conferma, dal rottamaio, ordinarlo, via messaggio, e sarà inviato presso l’autofficina di fiducia, con pagamento alla consegna. Un notevole cambiamento nel mondo dei pezzi usati, ed un risparmio di tempo enorme, sicuramente whatsapp e l’abbinamento del servizio di smontaggio e consegna, sta per rivoluzionare il mercato dei ricambi Auto usati. WhatsApp, è a mio parere la killer application dei social network, perchè ha integrato in unica app, il servizio di mail con allegati video ed audio, e la voce, oltre alla possibilità di creare gruppi. La diffusione è stata velocissima grazie all’unione di queste caratteristiche e si appresta a diventare anche uno strumento di business perchè adempie perfettamente all’esigenza odierne della comunicazione real time.Screenshot 2015-10-31 19.14.28

i reparti di Marketing, Comunicazione, Vendite, Customer care delle piccole e medie aziende, con whatsapp si avvicinano maggiormente al concetto di smart working, si possono riassumere nei punti elencati qui sotto i grandi vantaggi:

  • Confidenzialità delle conversazioni, ossia interazione one-to-one tra cliente e fornitore del bene o del servizio in un ottica di tutela della privacy.
  • Maggior legame tra azienda e cliente: l’idea di poter trasferire file multimediali tra le due persone (o gruppi di persone) permette di avere una visione più ampia del problema.
  • Archivio delle conversazioni: in un’ottica di Customer Relashionship Management, avere il listato delle tematiche trattate con lo stesso cliente permette di identificare immediatamente i punti di maggior difficoltà dello stesso e le tematiche da affrontare con maggior chiarezza.
  • Prezzi per l’azienda: il costo dell’aziende è praticamente irrilevante, poichè riescono ad arrivare senza difficoltà a praticamente tutti gli utilizzatori del servizio o del bene offerto.
  • Semplicità impiego: l’interfaccia intuitiva e semplice dell’applicazione consento un utilizzo immediato ed intuitivo.
  • Mobility: il principale vantaggio di tale servizio è quello di essere utilizzato ovunque ed in qualsiasi momento, senza dover aspettare di essere davanti ad un PC.
  • Expertise nel rapporto: non va dimenticato il vantaggio competitivo ottenibile dall’utilizzo di tale piattaforma. Anche in questo caso infatti vale la regola della soddisfazione massima del cliente come primo passo verso la fiducia verso il brand e di conseguenza la fidelizzazione dello stesso verso la propria azienda.

Se questo strumento fosse iniziato ad utilizzare anche dalla publica amministrazione per abbattere tutta la burocrazia ed aver una più rapida comunicazione con il cittadino o gli enti, si potrebbe dire che questo sarebbe  il vero primo passo nell’ottica del futuro smart city, e quindi tutti connessi, in real time, tra enti e cittadino.

Ritengo personalmente di consigliare di avviare un test sperimentale presso il comune di Milano nei settori più critici, come la comunicazione con gli sportelli comunali per le informazioni generali. Un servizio di customer care per il cittadino, è un miglioramento qualitativo sociale, oltre che a portare notevoli benefici.

Advertisements

One thought on “WhatsApp strumento utile per le aziende e per la pubblica amministrazione

  1. Carissimo Ivano ,l’incontro di venerdi’ scorso è stato positivo con la venuta di Altitonante e Tatarella: ciò significa che l’interesse esiste per continuare sulla ns strada a parte les qurelles di alcuni di noi che li trovo fuorvianti . Preciso che non li condivido mentre mi auguro in un ns prossimo incontro sul costruttivo. Ciao , a risentirci, Giuliana

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s