Stampanti 3d ed artigianato digitale

La tecnologia delle stampanti 3d ha fatto passi da gigante e sembra il 2013 ne’ abbia decretato il successo, qui potete vedere alcune foto dell’evento della fiera dell’artigianato con lo stand artigianato digitale che mostra le creazioni e l’uso di questa innovativa tecnologia.
Attualmente usata per prototipi e modellismo, ora inizia anche la sua nuova era ossia l’uso industriale nei principali segmenti produttivi, automotive, manifattura e fashion.
I costi si sono rapidamente abbassati in questi anni, nelle foto potete vedere una macchina a modellazione fff, che tramite estrusori scalda la plastica e depositando il liquido costruisce a strati l’oggetto disegnato in 3d ed esportato nel formato adatto alla macchina.
Molti parlano di nuova rivoluzione industriale, altri hanno addirittura affibbiato il soprannome di stampanti 4d, perché hanno la possibilità di autorigenerarsi, stampando i pezzi principali, non meccanici, comunque c’è un fortissimo fermento intorno a questa innovazione, e si fa strada un movimento globale, formato da hobbisti, artigiani, e tutte le persone attratte dall’idea di costruirsi in casa cose impensabili fino a prima, la definizione di questi nuovi pionieri è maker, ossia fabbricanti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s