La fuga del cervello dei “tecnici”. – Alessandro Ferretti – Il Fatto Quotidiano

Fuga di Cervelli dall'Italia
Fuga di Cervelli dall’Italia

La fuga del cervello dei “tecnici”. – Alessandro Ferretti – Il Fatto Quotidiano.

Oggi leggo questo articolo sul FattoQuotidiano, e le considerazioni tratte dall’autore, mi hanno particolarmente colpito, perchè sono le stesse spiegazioni che anch’io ipotizzo, nell’analisi del merito in relazione al mercato del lavoro. Sono ovviamente delle idee inquietanti che non lasciano molto spazio al futuro di chi ancora crede nella meritocrazia, il riferimento è nel finale dell’articolo, che riporto qui di seguito e mi piacerebbe aver qualche commento a riguardo.

Io finora ho trovato tre spiegazioni possibili: 1) sono degli incompetenti senza confini 2) lavorano per la concorrenza X) c’è un equivoco: non sono amministratori, ma commissari liquidatori.

Analizzando questa affermazione, ritengo che tutte e tre sono plausibili, ed anche molto realistiche a giudicare dai risultati ottenuti finora dalla compagine governativa, ma a questo punto verifichiamo ciascun punto che emerge, il punto uno mi fa riflettere, perchè se così dovesse essere, questo vuol dire che tutto il popolo Italiano ha un enorme deficit in fatto di competenze socio economiche, e permette ad un gruppo di incapaci di comandare il paese. Il secondo punto invece mi sembra più possibile, e quindi siamo in mano a dei traditori della patria, che ci stanno svendendo alle potenze straniere. Rimane il terzo punto, se fossero liquidatori, non è un equivoco, ma un inganno per il popolo italiano, percìò forse è proprio quest’ultima ipotesi quella più plausibile, voi che cosa nè pensate?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s